Selezionati i 5 progetti finalisti ed i 20 semifinalisti

Si è conclusa la prima fase del concorso internazionale di design promosso dal Consorzio CIAL e dedicato agli studenti dello IED – Istituto Europeo di Design, per promuovere l’utilizzo dell’alluminio riciclato e valorizzare la creatività di dei più giovani

Milano, 1 Marzo 2011 - Sviluppare e sostenere la progettazione responsabile di oggetti realizzabili in Alluminio riciclato e riciclabili, in particolare con alluminio proveniente dalla raccolta differenziata degli imballaggi come ad esempio le lattine per bevande, le scatolette, le vaschette ed anche il sottile foglio d’alluminio. Incentivare l’utilizzo di questo prezioso materiale e valorizzare la creatività e la professionalità di giovani designer.

Sono questi gli obiettivi del concorso di design “ReAl13 +Light” promosso da CiAl - Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo dell’Alluminio, con il supporto scientifico dello IED - Istituto Europeo di Design e in collaborazione con Oceano Oltreluce, azienda specializzata nella produzione e progettazione di punti luce e lampade.

Il concorso, aperto ai singoli studenti o a gruppi di studenti dello IED di Milano, Roma, Madrid e Barcellona, ha avuto un notevole successo di partecipanti: circa 170 sono state le iscrizioni sul sito webwww.real13.eu e altrettanti i lavori presentati.

Tra questi la giuria ha scelto i cinque progetti finalisti che verranno presentati durante la prossima edizione del Salone del Mobile di Milano (aprile 2011) e per i quali l’azienda Oceano Oltreluce realizzerà i prototipi. Soltanto dopo la fase di prototipazione ed esposizione al Salone, verrà scelto l’unico vincitore che oltre a rappresentare in pieno il messaggio ambientale di cui CIAL è portavoce, entrerà nel catalogo dell’azienda significando così un’ottima vetrina di visibilità per il giovane designer vincitore.

Oltre ai 5 finalisti la giuria ha selezionato altri 20 progetti semifinalisti che verranno presentati al prossimo Salone del Mobile di Milano (12/19 aprile 2011).

Questi i nomi dei cinque finalisti con l’indicazione dei progetti presentati:

Per informazioni alla stampa:
Roberta dal Verme: T. 02 87383188 r.dalverme@cantieredicomunicazione.com
Gennaro Galdo, Ufficio Comunicazione CIAL: T. 0254029212 g.galdo@cial.it